Come dormire senza avvelenarti: gli integratori che ti aiutano davvero

0
95

Ti capita di non riuscire a prendere sonno? Quei pensieri per la testa che non svaniscono: le bollette, il lavoro, lo stress, i clacson delle auto in coda che ancora ti rimbombano in testa.

Tutti almeno in un periodo della nostra vita soffriamo di insonnia, è un problema spesso invalidante, e l’insonnia stesso può diventare causa di insonnia (la paura di non riuscire a dormire può causare ansia che a sua volta non fa dormire ) come un cane che si morde la coda.

Come se nè esce ? Molti pur di riuscire a dormire ricorrono a farmaci , ce ne sono diversi.

  • Antidepressivi ( trittico, mirtazapina/remeron)
  • Sedativi benzodiazepinici (Valium,xanax, tavor, Minias)
  • Altri tipi di sedativi: Zolpidelm, Gabapentin, Atarax

Ora, se il vostro medico vi ha prescritto tali farmaci io non sono nessuno per dire che non dovete prenderli, però vorrei elencare soluzione alternative delle quali potete parlare con il vostro medico soppesandone rischi e benefici.

Il problema con i farmaci

Parliamoci chiaro, i farmaci che agiscono sul cervello non sono caramelle zuccherate, hanno una miriade di effetti collaterali che vanno dalle disfunzioni sessuali (anorgasmia, impotenza, anestesia genitale ) che possono persistere anche dopo l’interruzione dell’assunzione (in tal caso si parla di PSSD, tipica degli Antidepressivi SSRI) a vere e propri crisi astinenziali dovute alla dipendenza che causano soprattuto gli ansiolitici benzidiazepinici, tali crisi di astinenza possono essere notevolmente più gravi della crisi di astinenza dovuta alla cessazione dell’uso di eroina. E chiaro che questi farmaci vanno assunti con molta cautela e solo in casi che davvero ne necessitano l’uso e sotto stretto controllo medico. Esistono tuttavia dei sistemi e integratori in grado di assicurare un buon sonno in molti casi senza dover rischiare simili effetti nefasti e talvolta permanenti o di diventare clienti delle case farmaceutiche a vita grazie alla dipendenza che provocano.

Integratori utili per l’insonnia

Ecco un valido elenco di principi attivi ed integratori perfettamente naturali che possono essere molto utili per avere una notte di sonno ristoratore. Ho controllato personalmente la lista di eccipienti,non trovando tra i componenti sostanze pericolose come il diossido di titanio, la carbossimetilcellulosa, sucralosio, aspartame etc.

1) melatonina della Winter

La melatonina è un neuroormone che viene prodotto naturalmente nel cervello e aiuta a prendere sonno. Un effetto spiccatamente ipnotico si ottiene con 3/5mg di prodotto. Purtroppo qualche ministro della sanità ha vietato la melatonina con più di 1 mg di principio attivo rendendola di fatto praticamente inutile e facendo un enorme favore alle case farmaceutiche. Se doveste voler assumere più di 1mg con gli integratori che trovate in farmacia praticamente spendereste una cifra, consumereste una confezione ogni due giorni e inoltre spesso la melatonina è associata ad altri principi attivi, quindi rischiereste un sovraddosaggio di tali principi. La melatonina della winter costa pochissimo (circa 6€) e ha una quantità impressionante di piccole compresse, inoltre non ha altri principi attivi se non la sola melatonina è eccipienti inermi e praticamente atossici. Quindi in accordo con il vostro medico potreste decidere di prendere più di una compressa fino ad arrivare a 4/5 mg che è la dose di melatonina che si è usata per decenni per curare l’insonnia in modo efficace prima che a quel genio della Lorenzin non venne in mente di limitarla a 1mg rendendo di fatto tutti i prodotti sugli scaffali farmaceutici a base di melatonina dei placebo.

Il farmaco è abbastanza raro da trovare nelle farmacie ma si trova su Amazon a meno di 10 euro, davvero un prezzo ottimo considerata l’enorme quantità di compresse che contiene. P.S: Anche se hanno un pessimo sapore quando masticate le compresse possono essere masticate tranquillamente, farà effetto comunque, ma non dovreste avere questo problema visto che sono estremamente piccole.

2) Amino-Teanina della SOLGAR

Attenzione al nome, facile scambiarla per la TEANINA, la molecola attivante del te’, questa invece ha particamente l’effetto opposto, mentre la teanina è un ECCITANTE come la caffeina, la teanina offre un potente effetto ansiolitico, la differenza rispetto ad altri integratori anche naturali per il relax è che la teanina non dà alcuna sensazione di stordimento, sonnolenza o intontimento, si tratta di un ansiolitico puro estremamente utile per togliere quei pensieri intrusivi che si affollano in testa durante la notte, quella fastidiosa tachicardia ansiosa che vi viene perchè non reiuscite a prendere sonno.

vediamo gli ingredienti e gli eccipienti: principio attivo= Teanina

eccipienti:  Idrossipropilmetilcellulosa. Agente di carica: Cellulosa microcristallina. Antiagglomeranti: Biossido di silicio, Magnesio stearato vegetale.*. Idrossipropilmetilcellulosa. 

tutto regolare, niente eccipienti dannosi, la capsula in caso abbiate difficoltà a deglutire può essere aperta e la polverina sciolta nella bocca, farà effetto comunque.

Si tratta di un integratore sicuro senza effetti collaterali conosciuti tranne ipersensibilità o allergie individuali che possono esserci per ogni molecola esistente, una sostanza naturale che troviamo abitualmente nel Tè di ottima qualità ma privato delle componenti attivanti come la Teina di quest’ultimo.

Può essere tranquillamente associato alla melatonina per avere un miglioramento del sonno soprattuto nella fase di addormentamento.

L’unico svantaggio di questo prodotto è il prezzo che supera i 20 Euro, purtroppo la qualità si paga, risparmiare sugli integratori vi espone al rischio di avere prodotti con basso principio attivo o eccipienti pericolosi come il titanio diossido, la carbossimetilcellulosa, e altri eccipienti nocivi. come avete visto questo non ha eccpienti dannosi, ha una quantità di teanina molto elevata ed è un prodotto molto valido. indispensabile.

3) MAG 2 granulato con MAGNESIO PIDOLATO

Con questo integratore bisogna fare attenzione per due motivi.

  1. La marca MAG 2 produce diversi prodotti molto simili tra cui la versione orosolubile che però contiene magnesio ossido poco biodisponibile e tollerabile con scarso effetto sedativo, serve più che altro per farvi andare di corpo come il magnesio supremo che contiene magnesio citrato. Voi dovete prendere le bustine che si sciolgono in acqua con magnesio pidolato.
  2. Il magnesio per quanto naturale è un minerale che già viene assunto nella dieta, assumerlo in eccesso può impedire di assimilare altri minerali importanti come Ferro, Zinco, e in caso di sovraddosaggio o preesistenti problemi renali può fare danni

In generale il magnesio è un minerale con un buon effetto calmante, utile per lo stress, i suoi limiti sono che è poco biodisponibile, cioè non viene assorbito bene dal tratto intestinale quando si presenta in forme inorganiche come il magnesio citrato, magnesio ossido, e ancora peggio magnesio idrossido che è praticamente un potente lassativo con una biodisponibilità bassissima. quando uno ione metallico non viene asorbito nell’intestino tenue esso finisce indigerito nell’intestino crasso dove richiama acqua e provoca diarrea.

Il magnesio pidolato a differenza delle altre forme di magnesio poco biodisponibili possiede una biodisponibilità elevata e non provoca diarrea perchè viene ben assorbito, quindi è molto tollerabile per l’apparato gastrointestinale in particolare se soffrite di intestino irritabile e soggetti ad episodi di diarrea.

La vera caratteristica che lo rende unico è che la forma pidolata del magnesio ha mostrato spiccate abilità neurosedative , la forma pidolata è molto efficiente nel trasportare il magnesio proprio nel SNC dove agisce come potente sedativo del sistema nervoso centrale.

In caso nella vostra dieta non sia presente abbastanza magnesio questo integratore vi sarà molto utile perchè assorbirete inf retta il magnesio che vi serve, e in più avrete un prezioso rimedio naturale contro l’insonnia dovuto alla sua forma pidolata.

Dosaggio e controindicazioni:

nel foglietto illustrativo dice di assumerne anche più di una bustina al giorno, il consiglio che vi sento di darvi è di non superare (salvo necessità indicate chiaramente dal medico) 1 bustina al giorno. La dose ideale di questo integratore è infatti bassissima, mezza bustina al giorno prima di andare a riposare vi darà tutto il magnesio necessario e vi garantirà un notevole effetto sedativo, utile in particolare per evitare quei fastidiosi risvegli notturni, ma è utile anche nella fase di addormentamento iniziale.

Prezzo senza infamia ne lode, si aggira attorno ai 15 Euro. Gli eccipienti sono sicuri almeno nella sua forma di bustine da sciogliere in acqua, non garantisco affatto per le altre forme (orosolubile,compresse,etc.)

Sarebbe da evitare, visto l’effetto neurosedativo prima di mettersi in auto o di guidare macchinari pericolosi, usatelo solo prima di dormire.

3) Myolife della Natural Point

Di tutti gli integratori il Myoinositolo è l’integratore più straordinario e curioso in assoluto. l’inositolo, detto anche vitamina b7 è una vitamina molto utile anche se non essenziale che si trova in quantità molto modeste in uova,cereali, agrumi, è molto utile a livello energetico perchè riduce i depositi di grassi del fegato, pulisce le arterie, questo quando viene assunto alla dose gionraliera raccomandata: circa 500 mg al giorno.

In pochi però sono al corrente del suo potenziale farmacologico quando viene assunto a dosaggi elevati (più di 6 grammi al giorno) e in una sua particolare forma attivata e psicoattiva oltre che biodisponibile per via orale chiamata Myoinositolo, diversi studi infatti mostrano che ha un’efficacia paragonabile agli SSRI nel combattere Ansia, attacchi di panico, e a dosaggi molto elevati (18 grammi al giorno) è efficace persino contro il disturbo ossessivo-compulsivo.

Questo antidepressivo ed ansiolitico per eccellenza, totalmente naturale ha praticamente la tossicità del risotto, si avete sentito bene, del risotto, praticamente non è tossico perchè è un isomero del glucosio, è praticamente uno zucchero, il glucosio in particolare però in una forma allotropia chimica diversa che ne spiega l’effetto diverso dal glucosio (non energetico) e la tossicità simile a quella dello zucchero, praticamente nulla.

perchè proprio myolife della Natural Point? perchè è l’unico prodotto contenente myoinositolo in formato di polvere purissima, questo vi permette di scegliere il vostro dosaggio senza dover assumere anche eccipienti che anche se non dannosi a dosaggi 18 volte la dose giornaliera potrebbero comunque dare problemi, immaginate di dover assumere 18 compresse di idrossipropilmetilcellulosa tutte in una volta… be’ rischiereste un bel blocco bezoario perchè l’idrossipropilcellulosa non si scioglie nello stomaco ma solo nell’intestino, ecco perche a questi dosaggi l’unica forma accettabile è quella in polvere, idrosolubile.

Cosa c’entra questo integratore nella sezione insonnia? Spesso a causare l’insonnia è uno stato ansioso, un pensiero ossessivo o veri e proprie crisi d’ansia o attacchi di panico e spesso il primo segno di un disturbo psicologico ansioso o depressivo si manifesta nel sonno: in particolare i depressi tendono a svegliarsi molto presto la mattina e a non riprendere sonno, gli ansiosi e gli ossessivi in genere hanno difficoltà ad addormentarsi. Beh, il myo inositolo va bene per entrambi!

Effetti collaterali: come già detto prima il myoinositolo di per sè è atossico, la dose pericolosa è di decine e decine e decine di grammi (e visto che in ingenti quantità causa una forte nausea sarebbe anche fisicamente impossibile ingerire una simile quantità), ed essendo una vitamina idrosolubile eventuali eccessi vengono espulsi normalmente con le urine senza recare danni al corpo, quindi salvo casi specifici di allergie e ipersensibilità individuali il myo-inositolo è uno degli integratori più sicuri in assoluto.

Ha però un difetto: anche nella forma di myoinositolo, almeno all’inizio del trattamento l’assorbimento intestinale è piuttosto bassino, ed essendo un carboidrato quando arriva indigerito nel colon richiama acqua e viene mangiato dai batteri intestinali che producono gas, ed eccoci arrivati agli effetti collaterali: il myoinositolo può causare diarrea e flatulenza quando preso ad alti dosaggi, dagli studi si evince che questo effetto di solito è temporaneo, dopo un po’ il corpo si abitua ad assorbirlo e gli effetti intestinali diventano via via meno problematici, infatti conviene iniziare ad alzare le dosi in maniera graduale fino a trovare un equilibrio tra il controllo dei sintomi e l’assenza di effetti avversi, se necessario smezzando le dosi dividendole nell’arco della giornata. RARAMENTE i sintomi non scompaiono, quindi siete intolleranti, c’è poco da fare, mi spiace ma in tal caso alte dosi di questo integratore non fanno per voi, mica potete passare le giornate nel WC! UN CONSIGLIO ULTERIORE: assumete il myoinositolo a stomaco vuoto perchè il suo assorbimento è ostacolato dalla presenza di altri zuccheri, il corpo infatti tra i due preferisce il glucosio. Per dosare il mioinositolo prima di scioglierlo in acqua consiglio di acquistare un bilancino di precisione, lo trovate su eBay per pochi euro.

CONSIDERAZIONI FINALI

1)la prima premessa è che gli integratori che ho consigliato sono senza obbligo di ricetta e che quindi ciascuno, a suo insidacabile giudizio può acquistarli nelle farmacie di tutta Italia, la seconda premessa è che questo articolo non sostituisce il parere medico, solo lui può sapere di vostre condizioni preesistenti che magari vi porrebbero in una situazione di pericolo assumendo questi o altri integratori, prima di assumere qualunque farmaco o qualunque dieta o sospendere qualunque terapia il medico dovrebbe sempre essere messo al corrente, infatti io non posso consigliarvi assolutamente nulla, solo condividere informazioni utili con voi, e se ritenete tali informazioni utili potreste condividerle con il vostro medico e optare eventualmente di assumere tali integratori.

2)Nessuno mi ha pagato per pubblicizzare tali integratori, sono i principi attivi che contano, e di marche che li vendono sono a centinaia, ho semplicemente fatto una selezione tenendo conto della qualità e della sicurezza in primis (e soprattutto dell’assenza di potenziali eccipienti pericolosi) e infine del costo. Se trovate un marchio migliore con simile qualità e a un prezzo inferiore sarò lieto di aggiornare il post.

un ultima considerazione, questa di stampo politico e scientifico, se il myoinositolo costa così poco, ha una tossicità praticamente nulla ed ha l’efficacia degli antidepressivi ssri ma senza gli effetti collaterali e la tossicità e la dipendenza di questi ultimi, vi siete mai chiesti perchè gli Psichiatri prescrivono quasi sempre questi ultimi ? eppure di studi e letteratura scientifica che mostrano gli effetti terapeutici paragonabili ce ne sono a bizzeffe, provate ad andare su Google scholar e cercate myoinositol + panic disorder etc. vedrete che ce ne sono a decine. Eppure non lo prescrivono.

chissà perchè….

non sarà mica che molti medici ed in particolare gli psichiatri ricevono generosi regali dalle case farmaceutiche per ogni prescrizione di farmaco che probabilmente quel paziente dovrà assumer almeno per 2,3,4 anni e magari per tutta la vita?

Fatevi la vosra opinione, anche perchè adesso avete degli strumenti in più per decidere.

Commenta